OncoGinecologia
Xagena Mappa
Tumore Mammella
Tumore Ovaie

Aborto spontaneo precoce : la vaginosi batterica non sembra essere un fattore predittivo


Uno studio, compiuto dai Ricercatori del St.George’s Hospital Medical School, ha valutato se la vaginosi batterica o l’infezione da Chlamydia prima nelle prime 10 settimane di gestazione fosse associata ad aborto entro le 16 settimane.
Il 10% delle donne esaminate (121/1214) sono andate incontro ad aborto prima delle 16 settimane.
Il 14% del campione preso in esame (174/1201 donne) aveva vaginosi batterica.
Le donne che sono risultate positive avevano un rischio relativo di aborto spontaneo nelle prime 16 settimane di gestazione di 1.2 (0,7-1,9) rispetto alle donne che erano negative.
La vaginosi batterica era tuttavia associata all’aborto spontaneo nel secondo trimestre dalla 13^ alla 15^ settimana ( rischio relativo: 3,5, 1,2-10.3 ).
Solo il 2,4% delle donne ( n=29 ) presentava infezione da Chlamydia. Tra queste c’è stato 1 aborto spontaneo.
Da questo studio si evince che la vaginosi batterica non è predittiva di un precoce aborto spontaneo.
L’infezione da Chlamydia invece non sembra essere uno dei principali fattori di rischio nelle donne in gravidanza. ( Xagena2002 )

Oakeshott P et al, BMJ 2002; 325:1334


Indietro