Tumore Mammella
Xagena Mappa
OncoGinecologia
Tumore Ovaie

Le malattie croniche sono spesso associate a disfunzione sessuale femminile


Studi hanno indicato che la disfunzione sessuale femminile è comunemente osservata tra le donne che evidenziano un basso livello di soddisfazione nella relazione con il partner e nelle donne con partner maschi affetti da disfunzione erettile.
Anche le malattie croniche possono incidere sulla funzione sessuale femminile.

Effetti negativi a livello sessuale sono ampiamente riportati in studi su donne con malattie croniche, come sindrome metabolica, diabete mellito, nefropatia cronica, carcinoma, lesioni del midollo spinale, lupus, malattie reumatiche, malattia di Parkinson, fibromialgia e dolore cronico, rispetto alla popolazione generale di donne sane.

Problemi fisici, problemi emozionali, e difficoltà relazionali con il partner che originano da stress correlato alla malattia contribuiscono ad una vita sessuale meno attiva e meno soddisfacente.

Gli effetti delle malattie croniche sulla funzione sessuale femminile restano ancora ampiamente non-studiati.

Nel caso del carcinoma mammario, un supporto psicologico, un miglioramento della lubrificazione vaginale ed una terapia ormonale a basso dosaggio possono essere impiegati per alleviare la disfunzione sessuale femminile. ( Xagena2006 )

Fonte: Harefuah 2006; 145: 114-116


Gyne2006 Endo2006


Indietro