OncoGinecologia
Tumore Mammella
Tumore Ovaie
Xagena Mappa

L’uso di Aspirina riduce il rischio di melanoma nelle donne in postmenopausa


L'impiego di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) è correlato a un rischio significativamente più basso di melanoma nelle donne caucasiche in post-menopausa.

L'Acido Acetilsalicilico agisce riducendo l'infiammazione, e questo può essere il motivo per il quale questo farmaco può ridurre il rischio di sviluppare un melanoma.

Sono stati utilizzati i dati del Women’s Health Initiative Observational Study, progettato per valutare gli indicatori e i biomarcatori di malattia nelle donne in postmenopausa, con l’obiettivo di esaminare l'uso di Acido Acetilsalicilico e dei farmaci anti-infiammatori non-steroidei ( FANS ) diversi dall'Aspirina, tra le 59.806 donne caucasiche in postmenopausa.

La ricerca è stata compiuta su pazienti caucasici, perché la pigmentazione chiara della pelle è il principale fattore di rischio per il melanoma, e circa il 95% dei casi di melanoma cutaneo si verifica nella popolazione caucasica.

Le donne che stavano utilizzando l’Acido Acetilsalicilico rappresentavano il 25.2% del campione; il 15.4% utilizzava FANS non-Aspirina, e il 59.4%non faceva uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei.

Nel corso di un follow-up mediano di 12 anni ci sono stati 548 casi di melanoma incidente.

E’ stato riscontrato un rischio ridotto del 21% per il melanoma tra le donne che hanno utilizzato Aspirina, rispetto ai non-utilizzatori ( hazard ratio, HR=0.79 ).

Quando l'uso di Aspirina è aumentato nel tempo, c'era un rischio dell'11% inferiore per il melanoma per ogni aumento di durata d’uso ( meno di 1 anno, 1-4 anni e 5 anni o più; P per la tendenza =0.01 ).

Il rischio di melanoma è stato del 30% più basso per le donne che hanno utilizzato Aspirina per almeno 5 anni ( HR=0.70 ); nessuna associazione è stata vista tra il rischio di melanoma e l'uso di FANS diversi dall'Aspirina e Paracetamolo ( Acetaminofene ).

Dallo studio è emerso che le donne caucasiche in post-menopausa che hanno utilizzato l'Aspirina avevano un rischio significativamente più basso di melanoma, e la maggiore durata di utilizzo era associata a una maggiore protezione contro il melanoma.
Questi risultati indicano che l'Aspirina può avere un effetto chemiopreventivo contro lo sviluppo del melanoma. ( Xagena2013 )

Fonte: Cancer, 2013

Gyne2013 Dermo2013 Onco2013 Farma2013


Indietro