Xagena Mappa
OncoGinecologia
Tumore Ovaie
Tumore Mammella

Salpingectomia profilattica e ovariectomia ritardata come alternativa per i portatori della mutazione BRCA


La salpingo-ovariectomia bilaterale profilattica è consigliata per le donne con mutazioni BRCA, ma ci sono conseguenze negative di menopausa precoce.
La maggior parte dei tumori ovarici BRCA-associati sembra insorgere nella tuba di Falloppio; pertanto, la salpingectomia può essere un'alternativa alla salpingo-ovariectomia bilaterale.

Sono stati confrontati i costi e i benefici della salpingectomia con la salpingo-ovariectomia bilaterale tra portatori della mutazione BRCA.

È stato sviluppato un modello di simulazione Markov Monte Carlo per confrontare tre strategie per la riduzione del rischio nelle donne con mutazioni BRCA: 1) salpingo-ovariectomia bilaterale; 2) salpingectomia bilaterale; 3) salpingectomia bilaterale con ovariectomia rimandata.

I benefici netti sono stati misurati in anni di aspettativa di vita e aspettativa di vita in anni aggiustata per la qualità di vita, e l'esito primario è stato il rapporto incrementale costo-efficacia.
Il modello ha stimato il numero di futuri tumori ovarici e al seno e le morti cardiovascolari attribuite a menopausa precoce con ogni strategia.

La salpingo-ovariectomia bilaterale è risultata associato al costo più basso e alla più alta aspettativa di vita rispetto alle altre due strategie.
Quando sono state inserite misure di qualità della vita, la salpingectomia seguita da ovariectomia rimandata ha prodotto la più alta aspettativa di vita aggiustata per la qualità con rapporti costo-efficacia incrementali per anni di vita aggiustati per la qualità di vita, rispettivamente, per BRCA1 e BRCA2, versus la sola salpingectomia.

La salpingo-ovariectomia bilaterale ha prodotto il più basso numero di futuri tumori ovarici e al seno, rispetto alle altre due strategie.

Dallo studio è emerso che la salpingo-ovariectomia bilaterale offre la massima riduzione del rischio per il cancro al seno e alle ovaie tra le portatrici della mutazione BRCA.
Tuttavia, se si considera l'aspettativa di vita aggiustata per la qualità della stessa, la salpingectomia bilaterale con ovariectomia rimandata è una strategia costo-efficace e può essere un'alternativa accettabile per chi non volesse sottoporsi a salpingo-ovariectomia bilaterale. ( Xagena2013 )

Kwon JS et al, Obstet Gynecol 2013; 121: 1: 14-24

Gyne2013 Onco2013 Chiru2013



Indietro