OncoGinecologia
Tumore Mammella
Tumore Ovaie
Xagena Mappa

Trattamenti per il diabete gestazionale


Il diabete gestazionale interessa dal 3 al 6% di tutte le gravidanze.
Le donne con questa patologia sono spesso trattate in modo intensivo e sottoposte a un più stretto monitoraggio ostetrico, regolamentazione della dieta e Insulina, ma non ci sono prove a sostegno di questo trattamento intensivo.
La questione chiave per i medici e i pazienti è capire se il trattamento del diabete gestazionale migliori gli esiti perinatali.

I Ricercatori della University of Leeds, nel Regno Unito, hanno condotto una revisione della letteratura per confrontare l’effetto di diverse strategie di trattamento per il diabete gestazionale sugli esiti di madre e neonato.

Sono stati inclusi nell’analisi gli studi randomizzati e controllati ( n=8; 1.418 donne coinvolte ) che hanno confrontato strategie alternative di gestione della patologia in donne con diabete gestazionale e ridotta tolleranza al glucosio in gravidanza.

Il tasso di parto cesareo non è risultato significativamente diverso mettendo a confronto qualsiasi trattamento specifico con cure antenatali di routine, includendo i dati di 5 studi con 1.255 partecipanti ( risk ratio. RR=0.94 ).

Tuttavia, nel confronto tra ipoglicemici orali e Insulina come trattamento per il diabete gestazionale è stata osservata una riduzione sigificativa ( RR=0.46; 2 studi, 90 partecipanti ).

È stata riscontrata una riduzione del rischio di preeclampsia con il trattamento intensivo ( inclusi consigli alimentari e Insulina ) rispetto alle cure antenatali di routine ( RR=0.65; 1 studio, 1.000 partecipanti ).

Più donne hanno avuto induzione del travaglio dopo trattameno specifico che dopo cure antenatali di routine ( RR=1.33; 2 studi, 1.068 partecipanti ).

L’esito composito di morbilità perinatale ( morte, distocia di spalla, frattura ossea e paralisi nervosa ) è risultato significativamente ridotto nel caso di trattamento intensivo per diabete gestazionale lieve rispetto a cure antenatali di routine ( RR=0.32; 1 studio, 1.030 bambini ).

È stata osservata una riduzione nella proporzione di bambini di peso superiore a 4.000 grammi ( RR=0.46; 1 studio, 1.030 bambini ) e nella proporzione di bambini di peso superiore al 90esimo percentile alla nascita ( RR=0.55; 3 studi, 223 bambini ) da madri sottoposte a trattamento specifico per diabete gestazionale rispetto a madri trattate con cure antenatali di routine.
Tuttavia, non è emersa alcuna differenza significativa in questa proporzione tra neonati di madri trattate con farmaci orali rispetto a Insulina per il diabete gestazionale.

In conclusione, il trattamento specifico che comprende consigli dietetici e Insulina per il diabete gestazionale lieve riduce il rischio di morbilità materna e infantile, ma è associato a un maggiore rischio di induzione del travaglio. ( Xagena2009 )

Alwan N et al, Cochrane Database Syst Rev 2009; (3): CD003395


Farma2009 Gyne2009 Endo2009


Indietro