Tumore Ovaie
Tumore Mammella
OncoGinecologia
Xagena Mappa

Trattamento dei sintomi del fibroma uterino con la terapia di combinazione con Relugolix


I fibromi uterini sono una causa comune di forti emorragie mestruali e dolore. Il trattamento con la combinazione di Relugolix [ Orgovyx ] ( un antagonista del recettore dell'ormone di rilascio delle gonadotropine [ GnRH ] per via orale ), Estradiolo e Noretindrone acetato, somministrato una volta al giorno, può avere efficacia nelle donne con fibromi uterini e forti emorragie evitando effetti ipoestrogenici.

Sono stati condotti due studi internazionali replicati di fase 3, in doppio cieco, di 24 settimane, che hanno coinvolto donne con emorragie mestruali abbondanti associate ai fibromi.

Le partecipanti sono state assegnate in modo casuale a ricevere placebo una volta al giorno, terapia di associazione con Relugolix ( 40 mg di Relugolix, 1 mg di Estradiolo e 0.5 mg di Noretindrone acetato ) o terapia di associazione con Relugolix ritardata ( 40 mg di monoterapia con Relugolix, seguita da terapia di associazione con Relugolix, ciascuna per 12 settimane ).

L'endpoint primario di efficacia in ogni studio era la percentuale di partecipanti con una risposta ( volume di perdita di sangue mestruale inferiore a 80 ml e una riduzione del 50% o superiore del volume rispetto al basale ) nel gruppo di terapia di combinazione con Relugolix rispetto al gruppo placebo.
Gli endpoint secondari chiave erano l'amenorrea, il volume della perdita di sangue mestruale, l'angoscia da sanguinamento e il disagio pelvico, anemia, dolore, volume del fibroma e volume uterino.
Sono state inoltre valutate la sicurezza e la densità minerale ossea.

In totale 388 donne nello studio L1 e 382 nello studio L2 sono state sottoposte a randomizzazione.

In totale il 73% delle partecipanti al gruppo di terapia di combinazione con Relugolix nello studio L1 e il 71% di quelle nello studio L2 ha avuto una risposta ( endpoint primario ), rispetto al 19% e al 15%, rispettivamente, delle partecipanti nei gruppi placebo ( P minore di 0.001 per entrambi i confronti ).

Entrambi i gruppi di terapia di combinazione con Relugolix hanno mostrato miglioramenti significativi, rispetto ai gruppi placebo, in 6 dei 7 endpoint secondari chiave, comprese le misure di perdita di sangue mestruale ( inclusa amenorrea ), dolore, angoscia da sanguinamento e disagio pelvico, anemia e volume uterino, ma non per il volume del fibroma.

L'incidenza degli eventi avversi è stata simile con la terapia di associazione con Relugolix e il placebo ma è diminuita con la monoterapia con Relugolix.

La terapia di associazione con Relugolix una volta al giorno ha determinato una significativa riduzione del sanguinamento mestruale, rispetto al placebo, e ha preservato la densità minerale ossea nelle donne con fibromi uterini. ( Xagena2021 )

Al-Hendy A et al, N Engl J Med 2021; 384: 630-642

Gyne2021 Farma2021


Indietro